• 0 KG 0,00 € EUR
    0

Frattaglie

Interiora/frattaglie rosse sono: fegato, rene (rognone), polmone, milza, lingua e cuore.

Interiora/frattaglie bianche sono: cervella, animelle, trippa e omaso.

Personalmente consiglio di dare più trippa e/o omaso di quello che si trova in una preda per il semplice motivo che fa molto bene. Ma fate attenzione, ci sono cani che hanno problemi con la trippa e in quei casi consiglio di diminuire la quantità e/o di toglierla del tutto dal vostro piano di dieta.

Gli organi interni sono molto importanti per il cane, perché offrono dei nutrienti essenziali che non si trovano nella carne. Un buon piano di alimentazione quindi contiene sempre degli organi interni con una percentuale del 15% circa dei componenti di origine animale. Ricordo che cerchiamo di ricostruire un animale intero e quindi diventa chiaro perchè le frattaglie vanno dato in piccole quantità.

Gli organi interni forniscono soprattutto sodio, potassio, ferro, rame, manganese, iodio, selenio e vitamine A, D, K, B2, B12, B5 (acido pantotenico), B3 (niacina), e B7 (biotina), e B 9 (acido folico) in concentrazione molto più alta di quella che si trova nella carne. Le interiora hanno diversi “punti di forza”, motivo per cui non è sufficiente dare solo un tipo di organi interni.

 Il fegato

Ritengo che il fegato sia fra le frattaglie più importanti da dare poiché è la fonte più importante di Vitamina A. No­tevole è il contenuto in sali minerali, soprattutto ferro (8,8 mg ogni 100 g di carne bovina). La quantità di li­pidi presenti è piuttosto limitata (4%). Il fegato di cavallo e di maiale sono più ricche in proteine rispetto a quello bovino (22,4%). Il fegato è ricco inoltre di biotina, rame, ferro, vitamine del gruppo B, ma il fegato contiene anche un sacco di glicogeno. Per questo motivo il fegato deve essere dato con moderazione. Ai miei cani (20-25kg) somministro 200g a settimana. Il fegato dato in quantità elevate può causare la diarrea.

Un sovradosaggio di vitamina A può creare seri problemi, tuttavia l’organismo dei nostri cani ha bisogno di una quantità sufficiente di vitamina A per mantenere la funzione visiva, la struttura della pelle, il tessuto cartilagineo e il sistema immunitario. Per chi vuole essere preciso, si calcola un fabbisogno giornaliero di 22,5 microgrammi per kg di peso corporeo dell’animale.

Scopri il nostro fegato macinato grossolanamente 

 Il cuore

 

Il valore nutritivo di questo muscolo privo di grasso, nutriente ed economico, è paragonabile a quello della polpa di manzo. Contiene circa il 17% di proteine e il 13% di grassi ed è ricco di vitamina B1.

Scopri il nostri prodotti cuore  

Il Rognone

È il rene degli animali, dalla caratteristica forma a fagiolo con aderenze di grasso. E’ di buon valore nutrizionale, contiene una discreta quantità di proteine (18%), vi­tamine e sali minerali in adeguate proporzioni e una limitata quantità di lipidi (4,6%).

Scopri il nostro prodotto rene